News

Un defibrillatore per lo sport cremonese!

Pubblicata in Comunicazioni società il 2019-02-22 11:15:00

Sabato 23 febbraio alle ore 18:30, presso il PalaRadi, prima dell’attesa partita “Ju.Vi. Cremona 1952 vs Amadori Tigers Cesena”, Confartigianato Cremona, tramite ANCoS (Associazione Nazionale Comunità Sociali e Sportive), consegnerà un defibrillatore alla storica squadra del basket cremonese scelta perché fortemente rappresentativa nel panorama sportivo giovanile della nostra città.
L’ANCoS, è una Associazione di promozione sociale, all’interno del sistema Confartigianato come articolazione autonoma senza fini di lucro. Il contributo 5 per mille raccolto grazie alla generosità dei contribuenti che hanno usufruito dei servizi offerti dall’Associazione e da tutto il sistema Confartigianato hanno consentito di promuovere e finanziare numerose iniziative sociali tra le quali appunto questo defibrillatore.
Alla consegna saranno presenti il Presidente Massimo Rivoltini, il Segretario Roberto Maffezzoni e il Vice Segretario Egidio Violato, storico sostenitore della squadra cremonese.
La Ju.Vi., a sua volta, donerà il defibrillatore alla palestra della scuola “Sacra Famiglia” di Cremona attualmente sprovvista.
Ju.Vi. e Confartigianato fanno squadra sottolineando l’importanza di questi gesti di solidarietà nei confronti della comunità locale cercando di migliorare la qualità delle strutture a disposizione dei cittadini.
#dontworryBjuvi

Commenti